La mascherina salvaguarda…anche la vostra femminilità

Makeup
La mascherina salvaguarda…anche la vostra femminilità

Indossare la mascherina non vuol dire rinunciare al trucco.

In questi mesi ci siamo trovati a riorganizzare la nostra vita ed abitudini, dobbiamo quindi ripensare anche al nostro make up.

Ecco i miei consigli per un trucco perfetto con la mascherina.

Come prima cosa va preparata la pelle detergendola, consiglio, la Mousse Micellare ed il Mist& Fix della linea Oyster.

Passare quindi all’applicazione di una crema idratante poiché la mascherina tende a seccare la pelle. Mi raccomando la crema dovrà essere idrofila e non lipofila per impedire che la pelle sudi eccessivamente.

Con un pennello a sete morbide applicare il Make Up Primer a base di seticina e collagene marino che favoriscono l’elasticità della pelle (basta una dose di prodotto). Evitate i primer con i siliconi perché sembrano leviganti, ma in realtà occludono i pori e usati quotidianamente possono causare dermatiti o brufoletti.

Procedere quindi con il correttore Functional Concealer, fondamentale per le discromie e le occhiaie, da applicare picchiettando delicatamente con i polpastrelli dall’interno verso l’esterno dell’occhio.

Applicare a questo punto, con un pennello o con la spugnetta, il fondotinta Flawless o Skin Illusion concentrandosi su fronte e centro viso, mentre nel terzo inferiore, quello coperto dalla mascherina, il prodotto andrà sfumato.

A questo punto con un fazzoletto di carta sfogliato, cioè separati i due veli, tamponare tutto il viso soprattutto nella zona della mascherina.

Applicare la cipria.

Il countouring con l’utilizzo della mascherina non sarà marcato, basterà infatti passare il Bronzer su entrambi i lati del viso: con il pennello dovrete disegnare una C dall’angolo della fronte fino allo zigomo.

Concentratevi quindi sugli occhi, zona del viso sempre visibile.

Spazzolare le sopracciglia e con la matita, partendo dalla coda, infoltire dove necessario.

Applicare quindi l’ombretto Duo Perfect Shadows dei colori indicati secondo la stagione di appartenenza.

Il trucco occhi sarà più marcato, poiché l’attenzione sarà focalizzata su di essi. Consiglio, sulla palpebra mobile il colore intenso, la transizione nella piega e il punto luce sotto l’arcata sopraccigliare.

Potrete bagnare il pennellino piatto con il Mist & Fix, l’ombretto diventerà cosi cremoso, fissandosi meglio ed in modo più duraturo.
Andando verso la stagione calda è buona norma fissare anche la matita o l’eyeliner con la polvere dell’ombretto.

Applicare il mascara Aqua Splash, su tutte le ciglia sia sopra che sotto.

La mascherina non deve portare alla rinuncia del rossetto, poiché sedute al bar o al ristorante, tornerete a sfoggiare il vostro sorriso. Mettere quindi un Lip Balm e tamponarlo, disegnare le labbra con una matita del colore del vermiglio dall’interno verso l’esterno e viceversa, applicare la matita labbra all’interno e sfumare con il pennellino. In alternativa applicare un Lip Lacquer, long wearing e no transfer. Appoggiare un fazzoletto a un velo sulle labbra e spazzolare la cipria Powder Puff

Se indossate gli occhiali, per evitare l’odioso appannamento, appoggiateli sulla sella esterna della mascherina se è il tipo ampio oppure applicate un cerottino di carta (quelli comuni in farmacia) sulla mascherina all’altezza di dove si stringe sul naso.

Ricordate, l’utilizzo della mascherina non vuol dire rinunciare alla propria femminilità; la mascherina va pensata come un accessorio, l’accessorio 2020, quindi potrete giocare e sbizzarrirvi cercando il vostro stile.