Matita occhi: come scegliere i colori giusti

Matita occhi: come scegliere i colori giusti

Insieme al mascara, la matita occhi è un altro accessorio trucco fondamentale che non può mancare nella make up routine di ogni donna.

La corretta applicazione della matita occhi può davvero fare la differenza e trasformare uno sguardo spento in occhi penetranti e profondi. Se correttamente applicata inoltre è un valido strumento in grado di esaltare i contrasti e di correggere la naturale forma dell’occhio, rendendolo più grande o allungato secondo i casi.

Come prima cosa occorre scegliere la matita che si adatta, per consistenza e colore, alle vostre caratteristiche. Poi sarà necessario imparare ad applicarla con precisione sulla rima interna o esterna per ottenere l’effetto desiderato, per un trucco occhi ben eseguito infatti, è fondamentale una corretta applicazione della matita.

Accanto all’intramontabile colore nero, ci sono molte altre matite colorate, che possono essere utilizzate per incorniciare il vostro sguardo, bisogna solamente fare attenzione alla scelta, tenendo conto del fototipo di appartenenza e dell’effetto che si vuole creare.

 

Ecco i miei make up tips

 

La matita marrone, "Enigma brown” è un classico, specie per le rosse, quella verde “Deep Green” , invece è consigliata per occhi verdi, nocciola e marroni. La matita occhi “Movie Violet” invece, è consigliata per occhi azzurri.

Intrigante anche il contrasto su occhi verdi, la matita occhi “Metalic Blue” invece, per occhi grigi, azzurri o in contrasto su occhi marroni.

Tutte le matite della linea Gil Cagné hanno il tratto perfetto ma morbide tanto da poter essere usata all’interno dell’occhio.

La matita “Second Skin” color burro, può essere utilizzata o nella congiuntiva per ingrandire l’occhio, per un trucco nude e da giorno o per creare dei punti luce sotto l’arcata sopraccigliare.

Veniamo ora alla matita nera, classica ed intramontabile, “Black Ink”, adatta a chi ama uno sguardo intenso e perfetta per uno smokey eye.

La matita “Onyx black” è invece una matita automatica per occhi ultrasensibili facile da usare grazie alla morbida mina, arricchita di minerali è dotata di temperino.

Per evitare la lacrimazione e non far sbavare la matita occhi è possibile adottare dei piccoli accorgimenti consiglio di fissare il tratto di matita con polveri, dopo aver applicato la matita occhi quindi è possibile applicare l’ombretto o della cipria per fissare il make up e aumentarne la tenuta.

Parlando più in generale del trucco occhi, dovremmo sempre tener conto che esistono varie forme, pertanto le nostre correzioni terranno conto di questi principi fondamentali: del volume ( Sporgente, Infossato) , della forma (Rotondo, Stretto) dell’inclinazione (discendente, Ascendente) e della distanza (Ravvicinati, Distanziati).

Come make up trend di questo autunno- inverno 2021, vediamo spopolare sulle passerelle l’eyeliner e la cut crease, per le amanti della moda o per un trucco sera consiglio l’utilizzo del “Graphic liner”, eyeliner waterproof a lunga tenuta, arricchito con pigmenti ultra-neri per garantire un risultato straordinariamente definito, scuro e d’impatto. La punta in feltro ultra-flessibile dal tratto sottile e preciso, scivola sulla palpebra come un pennarello, garantendo un risultato laccato lucido impeccabile. Perfetto per disegnare sia le linee sottili che quelle più spesse.


You may also like Visualizza tutto